QUELLO CHE IMPORTA E’ GRATTARMI SOTTO LE ASCELLE di Charles Bukowski

QUELLO CHE IMPORTA E’ GRATTARMI SOTTO LE ASCELLE di Charles Bukowski

Quando eravamo giovani
Seduto sul bordo del letto mi finisco una birra nel buio
Il capitano è fuori a pranzo
L’amore è un cane che viene dall’inferno
Santo cielo, perché porti la cravatta?
Quando mi hai lasciato mi hai lasciato tre mutande
A sud di nessun nord
Si prega di allegare 10 dollari per poesia inviata
Urla dal balcone – Lettere. Volume primo (1959-1969)
Panino al prosciutto
Pulp
Factotum
Post Office
I cavalli non scommettono sugli uomini (e neanche io)
Il grande
Niente canzoni d’amore
Confessioni di un codardo
Compagno di sbronze
Taccuino di un vecchio sporcaccione
Storie d’ordinaria follia
Il primo bicchiere, come sempre, è il migliore

Home / Literature 

banner-wikitime